Rana cornuta - Ceratophrys

- Distribuzione: America meridionale.

- Lunghezza complessiva (a seconda della specie): maschi 10-13 cm; femmine 15-20 cm.

- Tutela specifica: Nessuna

- Stabulazione: Terrario umido con un grande bacino per l'acqua; 25 cm di substrato di torba o di fibre di cocco, nascondigli; per la capacità degli animali di scavare, inserire piante solo se in vaso o non inserirle affatto; è necessaria una buona aerazione e vanno evitate le condense; dimensioni del terrario per una coppia (??) di animali adulti: 80 x 40 x 40 cm.

- Biologia: Specie diurna, scarsamente mobile, caccia all'agguato; può essere allevata solo singolarmente causa cannibalismo; se il cibo è eccessivo rischia d'ingrassare; produce molte feci (cambiare spesso il substrato); può infliggere morsi dolorosi; vive anche sino a 20 anni.

- Temperatura: 24-28°C di giorno, 20-22°C di notte, zona per la termoregolazione fino a 45°C.

- Umidità dell'aria: 60-80%.

- Illuminazione: ca. 10-12 h al giorno.

- Dieta: La rana cornuta cercherà di mangiare qualsiasi cosa si muova ed entri nella sua grande bocca: blatte, cavallette, grilli, lombrichi ed Acheta domesticus, occasionalmente topi; è necessaria l'integrazione con calcio.