Salamandra pezzata - Salamandra salamandra

- Questo animale è sin dall'antichità oggetto di leggende, tra le quali la sua presunta resistenza al fuoco.

- Raggiunge una lunghezza tra i 14 cm ed i 20 cm compresa la coda.

- La parte dorsale è nera con macchie gialle.

- In caso di pericolo può emettere un suono che ricorda uno squittio.

- Si accoppia a terra e non depone uova, dato che lo sviluppo embrionale avviene nel grembo materno; le larve sono partorite dalla madre nei ruscelli puliti o in piccoli stagni.

- L'habitat è rappresentato soprattutto da boschi di latifoglie, in luoghi umidi. Dalla primavera all'autunno la salamandra è attiva di notte o quando piove, mentre di giorno rimane riparata in cavità del terreno.

- Si nutre di invertebrati come ad esempio le limacce.

- Anche il letargo invernale viene trascorso in rifugi del terreno.